Arcavacata 2007 - Voglia di cambiamento!

 Home Page » 

Che ne pensate: Ricerca



Uno dei nodi principali che l’Università deve affrontare è la valorizzazione delle attività di ricerca. L’attenzione è stata posta finora sulla crescita quantitativa dell’Università, favorendo iniziative didattiche non sempre valide, che però consentivano di attrarre molti studenti.

Il risultato è stato che a livello nazionale pesiamo molto meno per la ricerca rispetto a quanto pesiamo per la didattica.

Nessuna seria politica di incentivazione della ricerca è stata fatta in questi anni e le polemiche sorte a proposito dei concorsi di ricercatore sono un segnale evidente del disagio crescente che vivono molti colleghi.

È necessari cambiare strategia e puntare ad un maggiore equilibrio dando risorse e strumenti alla ricerca. È necessario un progetto articolato ed organico per il potenziamento della ricerca.

Devono essere identificati i laboratori e i centri di eccellenza, già operativi, che hanno rilevanza nazionale e internazionale, producono risultati e attraggono finanziamenti. Ad essi devono essere destinati fondi per investimenti, tecnici e soprattutto ricercatori altamente qualificati.

Devono essere incentivati i soggiorni di lungo periodo dei nostri ricercatori presso centri di eccellenza internazionali.

Deve essere premiata la capacità di attrarre studiosi stranieri.

I ricercatori devono essere incentivati, sulla base dei risultati conseguiti, a dedicarsi alla ricerca, per alcuni anni, limitando al minimo indispensabile l’attività didattica.

Si deve riaffermare la centralità dei Dipartimenti come luogo primario della ricerca, rivisitando il mondo delle attività collaterali alle quali l’Università partecipa e che in molti casi intercettano finanziamenti che potrebbero essere destinati ai Dipartimenti.



Che ne pensate? posta@linoversace.net


 Torna su » 

Valid XHTML 1.0 Transitional (C) 2007- Prof. Ing. Pasquale Versace    Curriculum »  |  Scrivimi »  |