Arcavacata 2007 - Voglia di cambiamento!

 Home Page »   Latorre indagato »

Emergerà la correttezza

(Articolo pubblicato su Il Quotidiano di Venerdì 29/02/2008)



Il chiarimento su contrada Rocchi

Ho volutamente evitato di prendere posizione nell'immediatezza della vicenda giudiziaria in cui sono stato coinvolto, relativa ad una presunta violazione del vincolo paesaggistico concernente la costruzione di alcune residenze universitarie in contrada Rocchi.

Oggi, anche su consiglio dei miei legali, desidero far conoscere il mio pensiero al riguardo.

Innanzitutto, sull'aspetto certamente non secondario, concernente le modalità con cui ho appreso il procedimento giudiziario in corso: a tre giorni dalla pubblicazione della notizia, infatti, non ho ancora formalmente ricevuto alcun atto da parte degli inquirenti attraverso il quale si espliciti quell'ufficialità delle azioni intraprese di cui, invece, hanno dato evidenza i mezzi di informazione.

Proprio rispetto a questi ultimi, ed è il secondo punto di riflessione - ho dovuto rilevare con dispiacere, e particolarmente in alcune circostanze, il ricorso a titoli - non solo riferiti ed articoli, ma anche a locandine - sproporzionati e non conferenti con la questione oggetto dell'indagine.
Non solo. Mi hanno colpito - ed è il caso più grave, in cui ritengo sia stata fortemente lesa la mia onorabilità, elemento per il quale ho dato mandato ai miei legali per una valutazione di merito per avviare, in tutte le sedi, le iniziative ritenute più opportune - l'utilizzo disinvolto di termini pesantissimi.

Espressioni ingiustificate oltreché gravi, sia rispetto alla tipologia del reato ipotizzato che, soprattutto in relazione alla fase dell'indagine in corso, la quale non ha stabilito, né avrebbe potuto farlo, sia la fondatezza dei rilievi che l'eventuale responsabilità conseguente.
Sono assolutamente fiducioso, comunque, che l'Università della Calabria saprà dimostrare la correttezza delle proprie azioni e il rispetto rigoroso delle procedure seguite nel corso dell'iter progettuale. Quella scrupolosa e responsabile osservanza di regole e leggi che ha caratterizzato la lunga e straordinaria fase di crescita dell'Ateneo calabrese nei confronti del quale, in trentacinque anni, non è stato mai eccepito alcun rilievo di nessun genere.

Una correttezza tecnica e procedurale di cui l'Università va giustamente orgogliosa e che, sono fiducioso, sarà ancora una volta confermata al termine di questa indagine.

Il rettore
Professor Giovanni Latorre



 Torna su » 

Valid XHTML 1.0 Transitional (C) 2007- Prof. Ing. Pasquale Versace    Curriculum »  |  Scrivimi »  |